CARABINIERI

Spaccio di droga a Vittoria, arrestato un algerino

VITTORIA. Era da tempo monitorato dai carabinieri che, da diversi giorni, lo avevano notato frequentare ragazzini e i principali luoghi di aggregazione giovanile: è finito così in manette Djebes Ramzi, 34enne algerino, con alcuni precedenti penali, “pizzicato” dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile mentre cedeva alcune dosi di hashish, per un peso complessivo di 6,5 grammi, ad un ragazzo originario di Gela nella centralissima Piazza Manin.

I militari hanno notato un certo movimento  in piazza Manin, e così i militari hanno sorpreso il 34enne, nel tardo pomeriggio di ieri, intrattenersi con un ragazzo al quale dava furtivamente un piccolo involucro: ne è nata una perquisizione che ha permesso di rinvenire addosso al giovane tre stecchette di droga, mentre al magrebino 25 euro in contanti, il costo delle dosi appena cedute.

E’ scattato così l’arresto per l’algerino, che è stato condotto presso la caserma di via Giuseppe Garibaldi dove, al termine delle formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, a disposizione del sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa, dott.ssa Giulia Bisello, dinanzi alla quale dovrà rispondere del reato di spaccio. Il giovane assuntore, invece, è stato segnalato al competente Ufficio Territoriale del Governo per detenzione per uso personale di sostanza stupefacente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X