TERREMOTO

Scosse al largo di Modica: paura ma nessun danno

di

Dieci scosse di terremoto sono state registrate dal 12 dicembre ad oggi nel Canale di Sicilia a largo delle costa Ragusana e nel Messinese. Quella di intensità maggiore (magnitudo 3.9) è stata registrata stanotte alle 2:13 nel Canale di Sicilia. La scossa è stata avvertita distintamente dalla popolazione: tanta paura ma al momento non si registrano danni a persone o cose.

Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 10 km di profondità ed epicentro in mare 63 km a sud di Modica. Ma altre quattro scosse, in nottata, sono state registrate dai sismografi del Ingv.

Un terremoto di magnitudo 2.8 è avvenuto costa ragusana alle 2:26 ad una profondità di 10 km. Un'altra scossa di magnitudo 2.6 sempre a largo della costa ragusana alle 2:28: ad una profondità di 10 km. Alle 2:59 un terremoto di magnitudo 3.7 è avvenuto è stato registrato sempre nella stessa zona ad una profondità di 10 km. L’ultima scossa della notte di magnitudo 2.1 è avvenuta a largo della coste di Ragusa alle 3:25 ad una profondità di 5 km.

Già da due giorni si registrano scosse di terremoto in Sicilia. Il 12 dicembre mattina un terremoto di magnitudo 2.6 è avvenuto nella zona di Marco d'Alunzio alle 11:27 ad una profondità di 7 km. In serata un terremoto di magnitudo 3.1 si è registrato nella costa siciliana nord orientale nel Messinese alle 20:11 ad una profondità di 5 km. Mentre ieri mattina un terremoto di magnitudo 3.5 ha colpito la costa Ragusana alle 11:18 ad una profondità di 10 km. Successivamente una scossa di magnitudo 3.6 è stata registrata a largo del Canale di Sicilia meridionale alle 12:52 ad una profondità di 11 km. Infine un terremoto di magnitudo 2.5 è avvenuto nella zona costa Ragusana alle 13:17 ad una profondità di 10 km.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X