MIGRANTI

Scicli, addio alla bimba di due anni morta durante un viaggio della speranza

SCICLI. È stato scelto l'antico molo di Sampieri, per dare l'ultimo saluto alla bambina di 2 anni morta nella tragica traversata dello scorso 6 novembre. Domenica scorsa i rappresentanti del progetto «Mediterranean Hope» della Casa delle Culture di corso Mazzini a Scicli, che ospita la mamma della piccola, una giovane donna del Camerun, hanno voluto ricordare l’evento affidandosi alle riflessioni del pastore metodista Francesco Sciotto e di Resi Iurato. La bambina sarebbe morta annegata, si legge sul Giornale di Sicilia, durante le fasi di salvataggio di un gommone stracarico di migrati, in cui è morto pure il piccolo Great che il 18 aprile avrebbe compiuto 3 anni.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X