BASKET FEMMINILE

Paura nella gara tra Torino e Ragusa, cestista colpita alla nuca dall'avversaria: sviene

TORINO. Paura sul parquet del PalaRuffini a Torino durante la partita della serie A donne tra la Fixi Piramis e Passalacqua Ragusa: colpita alla nuca, a metà campo, la 23enne cestista croata Ivana Tikvic (Torino) è rimasta a lungo svenuta in campo.

Portata in ospedale, è stata dimessa dopo una notte e una mattinata trascorsa in osservazione, con una prognosi di 10 giorni. Il 'colpo proibito' è stato sferrato dalla 24 enne statunitense Dearica Hamby, poi espulsa, che avrebbe anche insultato l’avversaria a terra.

«Siamo scossi e increduli da quanto è successo - scrive la Pall.Torino Fixi Piramis in una nota - condanniamo il gesto violento che ha messo in serio pericolo Ivana Tikvic. Prenderemo i dovuti provvedimenti per tutelare al meglio la nostra tesserata». Il video della partita è stato consegnato alla Polizia.

La Pall.Torino, al tempo stesso, ribadisce che «i rapporti di stima, amicizia e riconoscenza che intratteniamo con la dirigenza della Passalacqua Ragusa non vengono minimamente scalfiti e siamo certi che quanto successo abbia turbato tutto l'ambiente ragusano, da sempre corretto ed esemplare».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X