FARI 2.0

Il Comune di Ragusa cofinanza un progetto per le vittime di tratta

RAGUSA. Il Comune di Ragusa a seguito di un accordo di partenariato tra l'ente locale e la cooperativa Proxima ha deciso di cofinanziare il Progetto FARI 2.0 volto ad un programma unico di emersione, assistenza sociale ed alla protezione ed alla reintegrazione delle vittime di tratta e grave sfruttamento.

Con due distinte determine dirigenziali del Settore VIII - Servizi sociali e politiche per la famiglia, approvate il 9 novembre ed il 1° dicembre, avendo preso atto che la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha finanziato alla Cooperativa sociale Proxima il progetto FARI 2.0 per i periodi compresi tra il 1° settembre 2016 ed il 30 novembre 2017 e tra il 1° dicembre 2017 ed il 28/02/2019, si è deciso di impegnare come cofinanziamento, la spesa di € 23.300,00, per il primo periodo e di € 25.000,00, per il secondo periodo

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X