LA CRISI

Scicli, "Bene Comune" lascia la Giunta

di

SCICLI. In crisi la giunta del sindaco Enzo Giannone. A tirarsi fuori dalla coalizione, che ha vinto un anno fa le amministrative, è il gruppo di Scicli Bene Comune, l'area di sinistra della maggioranza. Lo ha fatto ieri dopo l'assemblea degli iscritti del movimento. Le motivazioni sono di rottura.

«Ad un anno dall’inizio di questa esperienza constatiamo che il metodo con il quale è stata condotta l’azione amministrativa non corrisponde a criteri di collegialità, inclusione e condivisione che avevano ispirato il progetto politico -afferma Sbc - non siamo coinvolti in tematiche come la difesa dell’ospedale Busacca, controllo e tutela del territorio, aumento della pressione fiscale e risposte alle esigenze sociali».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X