CONTI PUBBLICI

Il Comune di Vittoria escluso dai finanziamenti

di

VITTORIA. Debiti fuori bilancio a Vittoria. Debiti che pesano come un macigno sugli equilibri finanziari del comune. Di recente, il Consiglio comunale si è trovato alle prese con alcuni debiti fuori bilancio e sentenze esecutive, con la necessità di apportare consistenti variazioni al bilancio e di tagliare importanti servizi.

“Alcuni debiti sono maturati negli anni 80 e 90 – spiega la presidente della commissione Bilancio, Monia Cannata - quando si asfaltavano tratti di terreno privati senza provvedere agli indennizzi, o quando si realizzava il Parco di Serra San Bartolo (circa 500.000 euro). Addirittura, per la realizzazione di opere non sostenibili dai bilanci di allora, state distratte le somme dei contributi previdenziali. Oggi dobbiamo pagare i contributi Inps del 1987 per 650.000 euro”.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X