POLIZIA

Maltrattata insieme ai suoi due figli a Vittoria, denuncia l'ex convivente

VITTORIA. Maltratta insieme ai suoi due figli, dall'uomo con la quale conviveva da circa dieci anni. Dopo un anno di violenze ha deciso di denunciare tutto al Commissariato di polizia di Vittoria. Da quella denuncia,, si legge sul Giornale di Sicilia oggi in edicola, è scaturita un'indagine che ieri ha portato il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Ragusa, Giovanni Giampiccolo, a firmare il provvedimento cautelare che stabilisce nei confronti dell'uomo, un trentanovenne di Vittoria, l’obbligo di dimora nel comune di residenza ed il divieto di avvicinamento alla vittima e gli prescrive di mantenere una distanza di almeno cento metri dall'ex convivente.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X