OPERAZIONE STRASCICO

Aziende fallite dopo i furti nel Ragusano, in carcere anche un ex giocatore di Serie A

RAGUSA. Si è conclusa l’operazione 'Strascico' della squadra mobile di Ragusa contro una banda di 17 persone specializzate nel furto di mezzi e attrezzi da lavoro che ha messo sul lastrico diverse piccole aziende siciliane.

Uno dei quattro indagati irreperibili, Giovanni Grillo, di 52 anni, è stato arrestato; gli altri tre si sono costituiti, e sono: Orazio Di Salvo, di 42, Massimo Scardaci, 44, e Nunzio La Torre, 44. Quest’ultimo, accusato dalla Procura di Ragusa di essere «un ladro di professione» ha trascorsi di calcio nel Catania, in Serie A, e nel Cagliari, negli anni '90.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X