POLIZIA

Sventato un furto di carrube a Modica

di

MODICA. Non hanno neanche avuto il disagio della raccolta. E' finita male a due modicani resisi responsabili del reato di furto aggravato in concorso di carrube che il proprietario aveva già raccolto e depositato in un magazzino nei pressi della propria abitazione a Modica Sorda.

Ad arrestare B.S. e M.V., entrambi trentaseienni del posto, sono stati gli agenti del Commissariato di Modica nella giornata di lunedì scorso. B.S., con pregiudizi di polizia per reati contro il patrimonio ed in materia di stupefacenti, e M.V., già noto alle forze dell’ordine, hanno rubato complessivamente 340 chilogrammi di carrube.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X