CASO RYANAIR

Il volo tagliato da Comiso, l’ira dei pendolari

di

COMISO. La scure di Ryanair si abbatte sull’aeroporto di Comiso. E sui docenti assunti con la «buona scuola» che viaggiano ogni settimana da Comiso per raggiungere la sede di lavoro.

Ryanair ha cancellato il volo domenicale per Pisa. Un volo su cui viaggiavano molti docenti della zona iblea che insegnano in Toscana. Dal 22 ottobre al 25 marzo la rotazione domenicale è stata soppressa. Disagi che si moltiplicano per i docenti già costretti a lasciare le loro famiglie. Sono 25 o 30 coloro che viaggiano settimanalmente, rientrando dalla Toscana il venerdì sera per ripartire la domenica; 40 o 50 coloro che utilizzano la stessa rotta, ma con cadenze temporali diverse. «Per centinaia di colleghi che prendono l’aereo da Pisa per Comiso e viceversa, sapere del taglio della tratta domenicale - scrive su Facebook, Rosa Gurrieri - è stato un colpo al cuore e un enorme danno economico».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X