ARTE

A Ragusa la mostra di Emanuele Leone "Da cuore a cuore"

arte ragusa, Ragusa, Cultura
Emanuele Leone, foto da radiortm.it

RAGUSA. Il prossimo 7 ottobre, alle ore 19, in piazza Cappuccini, si terrà la mostra d’arte multidisciplinare “Da cuore a cuore – Ipotesi d’amore, ipotesi d’eternità” di Emanuele Leone, evento patrocinato dal Comune di Ragusa.

Il progetto artistico propone la costruzione di spazi per sperimentare l’esistenza attraverso i sentimenti e lo spirito. “La sinergia dei differenti linguaggi espressivi (poesia, audiovisivi, teatro-danza) – sottolinea l’artista vittoriese - crea un equilibrio multidisciplinare che, partendo dall’interpretazione delle attitudini umane, traccia la distanza tra l’io reale e l’io illusorio per approdare nell’io spirituale. Così invece di proiettarci all’esterno come siamo abituati a fare, ci proiettiamo verso i mondi interni, quei mondi interiori dai quali quasi tutti sfuggono. Tutti abbiamo rabbia e paura, ma le spazziamo sotto il tappeto, le nascondiamo come se non avessero uno scopo…invece esiste uno scopo. Se ci permettiamo di attraversare le nostre paure incontriamo la nostra vera essenza”.

L’evento artistico, che si avvale della consulenza teologica-spirituale di Padre Giovanni Ciarcià, non è l’espressione di un sentire soggettivo, “ma testimonianza oggettiva delle esperienze dello spirito”.

Emanuele Leone si avvicina alla pittura nel 1989 come “espressionista astratto”, poi svilupperà via via, specie dopo il trasferimento in Spagna, linguaggi artistici multidisciplinari. Dal 1990 seguono una serie di installazioni plastiche e fotografiche a Madrid, Siracusa, Firenze, Vittoria, Milano, Nuova Deli, Caceres. Nel 1997 Leone realizza tre montaggi teatrali multidisciplinari e multimediali sul tema della personalità e sofferenza che debuttano al Festival internazionale di teatro e danza contemporanea di Badajoz. Dal 2004 inizia un nuovo ciclo di ricerca e sperimentazione nel campo della psicologia umanistica e quantistica integrando bioenergetica, pratiche di riabilitazione vibrazionale, metamedicina, meditazione ascetica, arte-terapia, analisi transazionale, segnando il proprio percorso personale con svariate esperienze di volontariato in associazioni di riabilitazione psichica e sociale attraverso la realizzazione di laboratori, pratiche espressive, meditazione e progetti artistici multimediali, alternando anche periodi di ritiri spirituali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X