POLIZIA

Ferì connazionale a Catania, gambiano arrestato a Ragusa

RAGUSA. Un gambiano di 21 anni, Alieu Sow, è stato arrestato dalla Polizia di Stato a Ragusa perché ritenuto l’autore del tentativo di omicidio di un connazionale compiuto l’11 luglio scorso a Catania, nel quartiere San Berillo Vecchio al culmine di una lite verosimilmente per contrasti relativi allo spaccio di droga.

Dopo il ferimento l'extracomunitario si era rifugiato nel capoluogo ibleo. La vittima fu colpita con un pezzo di vetro acuminato e riporto gravissime lesioni al torace, con interessamento del cuore, in seguito alle quali fu ricoverato in prognosi riservata ed imminente pericolo di vita nell’ospedale Vittorio Emanuele.

L'extracomunitario è arrestato da agenti della squadra mobile di Ragusa, in collaborazione con agenti del Commissariato centrale di Catania, che hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip Daniela Maria Monaco Crea. Sow è stato rinchiuso nella casa circondariale di Ragusa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X