DROGA

Tre chili di hashish in casa a Modica: in carcere un insospettabile

di

MODICA. Insospettabile ma con un carico di droga, tre chili in tutto, ben nascosto per evitarne il ritrovamento. È andata male ad un modicano di 42 anni, l'incensurato R.G., tratto in arresto dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Modica in collaborazione con il Nucleo cinofili di Nicolosi. A suo carico, colto nella flagranza, il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L'operazione, denominata «Catena» perchè i militari per entrare nella pertinenza in cui era nascosta la droga hanno dovuto tagliare la catena con una cesoia, è stata presentata in conferenza stampa ieri mattina dal comandante la Compagnia, il capitano Francesco Ferrante, con al fianco il tenente comandante del Nor Mariachiara Soldano che ha operato, assieme ai suoi uomini, il rinvenimento.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X