PREFETTURA

Consigliere arrestato a Vittoria, sospeso dalla carica

consigliere arrestato vittoria, Ragusa, Cronaca
Fabio Nicosia

RAGUSA. Il prefetto di Ragusa, Maria Carmela Librizzi, ha sospeso dalla carica di consigliere comunale di Vittoria, Fabio Nicosia, agli arresti domiciliari nell'ambito dell'inchiesta 'Exit poll' perché accusato di scambio politico-mafioso.

Insieme a lui è agli arresti domiciliari anche il fratello, Giuseppe, ex sindaco di Vittoria. Fabio Nicosia era stato eletto consigliere comunale nella lista 'Nuove Idee', vicina al Pd, in occasione delle consultazioni elettorali per il rinnovo del consiglio comunale di Vittoria del 5 giugno 2016.

"Tale provvedimento - si legge nella nota del prefetto di Ragusa - adottato nei confronti di Fabio Nicosia in esito alla comunicazione da parte dell'autorità giudiziaria competente, in quanto destinatario della misura coercitiva, è stato inviato al comune di Vittoria per l'immediata esecutività".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X