EX PROVINCIA

Libero consorzio di Ragusa, protesta dei dipendenti sul tetto: "Vogliamo risposte"

RAGUSA.  I dipendenti del Libero Consorzio Comunale di Ragusa sono di nuovo sul tetto della sede centrale del Palazzo della Provincia per protestare per le mancate risposte della Regione siciliana sulla certezza dei trasferimenti finanziari.

I dipendenti sono preoccupati perche oggi si tiene a Palermo la conferenza Regione-Automomie locali che deve distribuire i 25 milioni di euro per il funzionamento delle ex province. Se non arriveranno i fondi necessari per coprire lo squilibrio di 7,6 milioni di euro, l'Ente sara costretto a dichiarare il dissesto. Sul tetto della Provincia uno striscione eloquente : "no al dissesto preordinato"

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X