AMBIENTE

Ispica, lotta alle discariche abusive: arrivano le telecamere

di

RAGUSA. Prima gli avvisi poi le multe ed ora le telecamere installate già in un'area con rifiuti a cielo aperto sita in contrada «Scorsone». È stata tutta un crescendo l'azione del sindaco di Ispica Pierenzo Muraglie nella lotta alle discariche abusive intrapresa nel tentativo di tenere pulita e decorosa la città che amministra dal mese di giugno del 2015.

Una lotta, quella verso l'abbandono di rifiuti in maniera disordinata, che all'inizio è apparsa impari. Negli ultimi mesi la decisione di adottare la linea dura.

«Ci saranno controlli serrati e multe salatissime dopo il posizionamento delle telecamere mobili – spiega il primo cittadino – ci siamo dati un programma di intervento nel tentativo di arrestare il fenomeno delle discariche abusive e tutelare il territorio comunale».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X