DEVOZIONE

Festa di San Giovanni, Ragusa si ferma per la processione

di

RAGUSA. È il giorno della festa. Oggi la solenne processione che conclude i festeggiamenti in onore di San Giovanni Battista, protettore della città e della diocesi di Ragusa. Un momento, quello di oggi, in cui la devozione dei cittadini vivrà le ore più intense e speciali, a cominciare dalla mattina: come da tradizione la Cattedrale vedrà un notevole afflusso di fedeli per le messe che verranno celebrate dalle 7 alle 11 ogni ora. Quella delle 11 sarà presieduta dal vescovo, Carmelo Cuttitta.

È prevista la partecipazione delle autorità civili e militari, del Capitolo della Cattedrale, del clero, dei religiosi, delle religiose e di tantissimi fedeli. I canti saranno eseguiti dalla corale della Cattedrale, con all’organo il maestro Giovanni Arestia, dirige Rita La Terra. Alle 17,30 la messa pomeridiana, al termine della quale, alle 18,30, avrà inizio la solenne processione con l’Arca santa, seguita dalla tradizionale folla di fedeli con i ceri votivi, con la successiva uscita del simulacro del patrono.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X