VIGILI DEL FUOCO

Cade in un torrente a Comiso, salvato

di

COMISO. I vigili del fuoco hanno salvato ieri un uomo di 36 anni che era finito nell’alveo del torrente Ippari dopo un salto di circa cinque metri. Non è ancora chiaro come il giovane sia finito li, se si è trattato di un incidente o se si è lanciato deliberatamente. L’uomo è ospite di Villa Margherita, una comunità terapeutica assistita protetta per persone con problemi psichici, gestita dalla cooperativa Andromeda. Ad avvistare l’uomo, in fondo al torrente, è stato il gestore di un vicino distributore di benzina. Era stato allertato da una donna che abita nella zona e che aveva sentito dei lamenti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X