AEROPORTO

Disagi a Comiso, avviata indagine interna

di

COMISO. La situazione, pian piano, è tornata alla normalità. L’aeroporto di Comiso ha vissuto, nella notte tra l’11 ed il 12 agosto, un momento di passione. Tre voli (per Pisa, Bruxelles e Londra) hanno subito ritardi di alcune ore, quello per Milano Malpensa è stato cancellato e riprogrammato per l’indomani, alle 14. I passeggeri hanno lamentato i disagi (anche la penuria di bottigliette di acqua) ma soprattutto l’incertezza e la mancanza di informazioni.

La società di gestione («Soaco») ha avviato un’indagine interna, ma fin dalle prime ore è apparso chiaro cosa fosse accaduto. Nessun problema nell’aeroscalo, nessun problema per gli aeromobili (un solo volo, quello proveniente da Pisa, è arrivato con due ore di ritardo, ma per ragioni diverse): gli aerei non hanno potuto effettuare il rabbocco di carburante a causa di un guasto all’autobotte. Ed una serie di concause ha reso più problematica la gestione dell’emergenza.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X