IMMIGRAZIONE

Sbarco a Pozzallo, fermate tre persone per favoreggiamento

POZZALLO. Un giovane di 22 anni originario del Togo, Haruna Al Hassan, un 20enne somalo, Mukhtar Hasan Jama, un gambiano di 20, Annabeli Yusupha, sono stati fermati ed un 16enne originario del Centro Africa è stato denunciato dalla Polizia di Stato di Ragusa per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina nell’ambito delle indagini sullo sbarco di 392 migranti avvenuto lunedì scorso nel poto di Pozzallo dalla nave 'Pelusò della Guardia Costiera.

I migranti sono stati salvati mentre erano a boro di tre gommoni partiti dalle coste libiche. Secondo i testimoni sono loro che hanno condotto le imbarcazioni

Gli accertamenti su un migrante ferito da arma da fuoco hanno permesso di accertare che era stato ferito circa 8 mesi fa in Libia per fatti non inerenti il traffico dei migranti. Al termine delle indagini i presunti scafisti sono stati rinchiusi nel carcere di Ragusa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X