Nuovo piano regolatore a Vittoria, approvato con 12 voti

di

VITTORIA. Il Piano regolatore generale approvato dal consiglio comunale, con i 12 voti della maggioranza, scatena il dibattito a Vittoria. I consiglieri di minoranza avevano chiesto un rinvio di cinque giorni per poter verificare le condizioni di incompatibilità ma la proposta è stata respinta. Il piano è stato approvato dal consiglio con un emendamento firmato dai consiglieri di maggioranza (primo firmatario Daniele Barrano) che lo modifica rispetto alla bozza che era stata predisposta dalla giunta Moscato.

Da mesi, molti avevano sottolineato che il Prg presentato dalla giunta Moscato era molto simile a quello predisposto nel 2015 dalla giunta Nicosia. All’interno della maggioranza si sono vissuti momenti di forte tensione. Si è evitata la rottura grazie all’emendamento che ha portato alla stesura finale del piano.

Francesca Cabibbo

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X