CARABINIERI

Un chilo di hashish nascosto in un tombino a Scicli: arrestato

di

SCICLI. Custodiva la droga all'interno di un barattolo di vetro interrato in un tombino del giardino della sua abitazione. Nonostante questi accorgimenti il piano allo sciclitano Angelo Scivoletto, di ventuno anni non è riuscito.

Il fiuto investigativo dei carabinieri prima e quello del cane antidroga “Indic” del Nucleo carabinieri cinofili di stanza a Nicolosi (Catania), hanno permesso ai militari dell’Arma della Tenenza di Scicli di individuare il giovane del posto in possesso di un chilo e cento grammi di droga, divisa fra un chilo di hashish e 100 grammi di marijuana.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook