ANFFAS

Associazione dei disabili: "Nel Ragusano troppe spiagge inaccessibili"

di
spiagge ragusa, Ragusa, Cronaca
Pietrenere a Pozzallo

MODICA. Spiagge sabbiose, dorate ma in più tratti del litorale ragusano inaccessibili. La denuncia arriva dall'«Anffas», l’associazione nazionale delle famiglie dei disabili di Modica secondo cui «per chi ha una disabilità, le vacanze non sono sempre quell’oasi di relax tanto attesa e desiderata» e secondo cui il turismo accessibile sarebbe il volano di rilancio del territorio.

Un territorio ad alta capacità turistica vista l'ampia gamma di offerta che si coglie in tutta la provincia, con punte elevate nelle zone marine. «Anche la persona con disabilità esce, và in vacanza, spende. La scelta dei luoghi in cui può farlo è, purtroppo, ancora molto limitata – sostiene l'Anffas modicana – dobbiamo evitare la ghettizzazione del diversamente abile. Abbiamo, infatti, bellissime ed attrezzatissime strutture che hanno l’unico grosso limite di essere “per disabili”, e quindi frequentate quasi esclusivamente da appartenenti alla categoria.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X