CARABINIERI

Due catanesi sorpresi a rubare nella zona industriale di Modica

di

MODICA. Una manovra sospetta dell'auto ha richiamato l'attenzione dei carabinieri che si trovavano in zona per un servizio di controllo del territorio. A finire in manette nella notte fra giovedì e venerdì, due catanesi Michele Drago, 24 anni, e Giovanni Grillo, 52 anni entrambi già noti alle forze di polizia, mentre una terza persona, un minorenne che era con loro è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Catania.

L'arresto è stato eseguito nella zona Asi, l'area industriale di contrada “Fargione” in territorio di Modica poco distante dalla frazione balneare di Marina di Modica. E proprio i militari in servizio presso la Stazione carabinieri del centro balneare sono stati coloro i quali hanno messo le mani sul terzetto di catanesi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook