PROMOZIONE

Il Ragusa non si iscriverà al campionato, rischia di sparire

di

RAGUSA. L’avventura del Città di Ragusa è giunta al capolinea. Se entro una settimana – le iscrizioni al campionato di Promozione scadono il 21 luglio – nessuno si sarà fatto avanti per rilevare il titolo sportivo, il club chiuderà i battenti. Lo hanno annunciato i il presidente del Città di Ragusa, Giovanni Vitale, e i dirigenti Angelo Paternò e Massimiliano Vitale, il quale aveva rassegnato le proprie dimissioni già tre settimane fa.

È il secondo tracollo calcistico nel capoluogo ibleo nel giro di un anno. La scorsa estate, infatti, aveva sancito la fine del Ragusa Calcio, dopo il mancato ripescaggio in Eccellenza.

In questo caso le chance per il ripescaggio (i termini scadono il 3 agosto) ci sarebbero pure state, nonostante la sconfitta in finale playoff con il Città di Messina.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X