IL CASO

A Scoglitti i rifiuti si depositano solo di notte, proteste

di

VITTORIA. Scoglitti, gioie e dolori dell’estate. Nella frazione balneare uno dei nodi resta la raccolta differenziata. Per la prima volta, i turisti che arrivano a Scoglitti hanno dovuto fare i conti con questa «novità». I mastelli ed i contenitori messi fuori dalla porta mal si conciliano con la vita turistica della frazione, con i tanti villeggianti che sono soliti passeggiare sulla riviera o nel centro storico durante le ore serali. Fa discutere la decisione dell’amministrazione comunale di costringere i cittadini di depositare davanti le abitazioni del centro storico i rifiuti fissati nel calendario«del giorno» dall’1 alle 3.

In piazza Cavour, piazza Sorelle Arduino, via Messina, Riviera Lanterna i residenti protestano, perché non accettano tale decisione, di attendere le ore piccole per depositare i rifiuti. Molti d’estate vanno a letto prima della mezzanotte. Altri, di contro, lamentavano già da qualche giorno la presenza eccessiva di sacchetti per la spazzatura lungo i marciapidi affollati di turisti. «Ci rendiamo conto delle difficoltà - risponde l’assessore comunale all’Ambiente, Paolo Nicastro -ma non ci sono soluzioni alternative. Abbiamo assunto questo provvedimento solo per due mesi, solo nel centro storico».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook