EMERGENZA ROGHI

A Chiaramonte si contano i danni dell'incendio, associazioni al fianco dei cittadini

CHIARAMONTE GULFI. Si contano i danni a Chiaramonte Gulfi, zona in cui i roghi hanno devastato la pineta e molte contrade periferiche distruggendo aziende e costringendo i cittadini ad abbandonare le proprie case.

L’associazione CODICI ha deciso di scendere in campo al fianco delle aziende e dei cittadini danneggiati, dando mandato al proprio ufficio legale regionale di depositare un esposto denuncia con cui si richiede alla Procura di Ragusa di effettuare indagini anche nei confronti del Comune di Chiaramonte Gulfi, della Polizia Municipale e della Asl per verificare la sussistenza di elementi che possano integrare le fattispecie di concorso in incendio, disastro ambientale e faunistico, e omissione di atti d’ufficio.
Nell’esposto il CODICI chiederà di allargare le indagini anche nei confronti della Regione Siciliana per verificare le eventuali responsabilità, anche per omissione, connesse alla mancata raccolta dell’erba secca in area demaniale di competenza della Regione Siciliana o delle strade di competenza della ex Provincia, oggi Libero Consorzio del Comuni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook