IL CASO

Solo due medici al pronto soccorso dell'ospedale di Vittoria

di

VITTORIA. Nel Pronto soccorso dell’ospedale di Vittoria operano solo tre medici. Dall’1 luglio sono solamente due. Una situazione di forte impasse per il nosocomio vittoriese che vede a repentaglio la salute dei pazienti. Una situazione che va di pari passo con quanto sta accadendo a Ragusa, con i problemi legati alla mancata apertura del nuovo ospedale «Giovanni Paolo II».

Lancia l’allarme il presidente del consiglio comunale, Andrea Nicosia. «Il rischio di chiusura del Pronto soccorso dell’ospedale Guzzardi è concreto – spiega Nicosia -.L’organico, infatti, che dovrebbe vedere impegnati 8 medici oltre agli infermieri. Invece è ridotto a 3 unità con l’ulteriore riduzione a 2 soli medici dall’1 luglio».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook