SOCIALISTI

Sfruttamento nelle campagne, delegazione di eurodeputati in visita a Ragusa

RAGUSA. Una delegazione di eurodeputati socialisti visiterà Ragusa dal 29 giugno al 1 luglio per valutare le condizioni di migliaia di donne che lavorano in zone rurali, in particolare quelle delle lavoratrici di origini romene. Gli eurodeputati incontreranno i rappresentanti della società civile e le organizzazioni per i diritti umani, le vittime degli abusi, le autorità locali e regionali.

«I recenti casi di sfruttamento lavorativo e sessuale nella campagna di Ragusa, in particolare il caso delle donne romene, ci hanno allarmato», afferma l’eurodeputata spagnola Iratxe Garcia Perez, portavoce del gruppo S&D per i diritti delle donne e l’uguaglianza di genere. «Le romene - prosegue - sono il gruppo più numeroso tra i lavoratori del settore agricolo della regione. Molte di loro hanno sofferto condizioni lavorative e di vita disumane. Tante hanno subito violenze sessuali, alcune delle quali aggravate da gravidanze indesiderate. E' inaccettabile che profitti vengano ricavati dallo sfruttamento».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook