GUARDIA DI FINANZA

Il collaudo del nuovo ospedale, acquisiti atti all’Asp di Ragusa

di

RAGUSA. I militari della Guardia di Finanza si sono presentati, ieri mattina, negli uffici dell'Azienda sanitaria provinciale di Ragusa.

A confermarlo la stessa Asp in una nota ufficiale, in cui si spiega che i finanzieri «hanno richiesto ed acquisito documenti afferenti le attività di collaudo di strutture e attrezzature al servizio del nuovo ospedale di Ragusa Giovanni Paolo II». «Siamo come sempre -ha dichiarato il direttore amministrativo, Elvira Amata - a piena disposizione delle autorità inquirenti».

Dall'Asp spiegano, inoltre, che i dirigenti dell'azienda hanno fornito ai militari tutto il materiale richiesto, accompagnandoli in alcuni sopralluoghi dei nuovi locali. «Le operazioni – si legge nella nota dell'azienda sanitaria - si sono svolte in un clima di piena disponibilità e collaborazione tra istituzioni».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook