SANITA'

Ragusa, apre il nuovo ospedale "Giovanni Paolo II"

di

RAGUSA. Il 24 giugno chiude il «vecchio» ospedale «Civile» di Ragusa, dalla prossima settimana inizia il trasferimento dei reparti e dei degenti. Lo ha annunciato ieri mattina il manager dell'Asp 7, Maurizio Aricò che già qualche mese fa aveva garantito che il nuovo ospedale di Ragusa, intitolato a Giovanni Paolo II, sarebbe stato operativo da fine giugno.

Un piano di trasferimento per non lasciare nulla al caso: 20 giugno si trasferiranno i reparti di Ortopedia, Chirurgia, Anestesia e Rianimazione; il 21 giugno sarà la volta di Urologia e Medicina, dall'ospedale «Civile». Il 22 giugno, dall'ospedale «Paternò Arezzo» di Ibla, invece, si sposteranno alla volta del «Nor», Cardiologia ed Emodinamica ed il 23 Ginecologia, Ostetricia, Neonatologia e Pediatria. Sabato 24 giugno sarà la data cruciale con l'abbandono dell'ospedale «Civile»: chiuderanno il Pronto soccorso e la Rianimazione.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X