DOPO LE ELEZIONI

A Pozzallo la «staffetta» degli Ammatuna

di
elezioni, pozzallo, Ragusa, Politica
Luigi e Roberto Ammatuna

POZZALLO. Un Ammatuna che va ed un Ammatuna che arriva. A palazzo La Pira è atteso il cambio di guardia fra l'ex sindaco Luigi Ammatuna ed il nuovo eletto primo cittadino Roberto Ammatuna.

Giornata lavorativa quella di ieri, al pronto soccorso dell'ospedale «Maggiore» di Modica dove ricopre il ruolo di primario, per il nuovo sindaco di Pozzallo, cittadina di poco più di 19 mila abitanti che ha un ruolo importante, economico e turistico, nella provincia iblea e nel sud-est dell'isola.

Roberto Ammatuna si lascia dietro le polemiche che ha avuto nei mesi scorsi all'interno del Partito democratico, il suo Pd che ha rappresentato per alcuni anni anche alla Regione. Il Pd, la cui lista alle elezioni amministrative di domenica non è riuscita a raggiungere il quorum del cinque per cento per ottenere un posto in Consiglio comunale. Una debacle tutta da leggere e meditare.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X