CANALE DI SICILIA

Ancora sbarchi, 286 migranti approdano a Pozzallo

POZZALLO. Sono sbarcati stamani nel porto di Pozzallo 286 migranti a bordo della nave Fiorillo che li aveva recuperati in diverse operazioni di salvataggio nel Canale di Sicilia. Due migranti sono stati ricoverati in ospedale: una donna in gravidanza e un uomo con grave astenia.

Gli sbarchi verso le coste italiane non si fermano. L'Agenzia Onu per i rifugiati (Unhcr), intanto fa sapere che "più di 2.500 persone sono state salvate in oltre una dozzina di operazioni di ricerca e soccorso coordinate dalla Guardia Costiera Italiana fra sabato e domenica. Queste persone stanno sbarcando e saranno sbarcate in vari porti italiani nei prossimi giorni.

L'Agenzia Onu per i rifugiati elogia gli sforzi di salvataggio della Guardia Costiera Italiana, delle autorità governative europee e delle Ong, ma è "profondamente amareggiata dal numero delle vittime che è in continua crescita", si legge in una nota. "Fino ad oggi nel 2017, oltre 1.770 persone sono già morte o risultano disperse nel tentativo di attraversare il Mar Mediterraneo, e siamo solo all'inizio della stagione estiva. Altre persone sono morte nel Sahara prima di arrivare in Libia. Salvare vite deve rappresentare la priorità assoluta per tutti ed è necessario incrementare gli sforzi di salvataggio lungo questa rotta letale. I flussi misti di persone attraverso l'Africa orientale e occidentale verso il Sudan, il Niger e la Libia continuano e le crudeli reti dei trafficanti prosperano".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X