DOPO UN MALORE

Vittoria, lo sciopero contro gli sfratti: Rosetta Piazza ricoverata in ospedale

di

VITTORIA. Rosetta Piazza in ospedale. Dopo 15 giorni, la coraggiosa donna vittoriese, interrompe lo «sciopero della fame». Rosetta Piazza, ieri mattina, ha accusato un malore, ha perso i sensi.

Le donne che erano con lei hanno chiamato il «118»: la cinquantunenne è stata caricata su una barella e trasportata in ospedale. Stavolta, al contrario di quanto era accaduto qualche giorno prima, i medici hanno deciso di trattenerla. Resterà in ospedale per due giorni. Lo sciopero della fame è stato interrotto.

Ma la protesta promossa dal movimento «Riscatto» non si ferma. «Rosetta dall’ospedale ci ha mandato un messaggio video – spiega Maurizio Ciaculli – ci ha invitati a non mollare. Un’altra persona prenderà il suo posto».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X