ANIMALI

A Marina di Ragusa liberata una Caretta Caretta

di

RAGUSA. «Un momento emozionante, entusiasmante e coinvolgente». Così la consigliera comunale Elisa Marino «racconta» l'esperienza della liberazione di una tartaruga «Caretta caretta» a Marina di Ragusa.

L’iniziativa è stata realizzata d’intesa tra l’istituto comprensivo «Francesco Crispi» e gli incaricati dell’istituto zooprofilattico sperimentale della Sicilia di Palermo, che, prima della liberazione, nell’auditorium dell’istituto, hanno illustrato ai ragazzi tutte le varie fasi del salvataggio.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X