AMMINISTRATIVE

A Pozzallo è sfida a sei, due le donne in campo

di

POZZALLO. Da oggi si entra nel vivo. Campagna elettorale aperta nei cinque comuni iblei in cui si andrà al voto il prossimo 11 giugno per eleggere cinque nuovi sindaci e altrettanti consigli comunali. Pozzallo, con 19.552 abitanti, e Santa Croce Camerina, sono i due centri che s'affacciano sul territorio costiero portandosi dietro i problemi tipici dei Comuni marinari. Chiaramonte Gulfi, Monterosso Almo e Giarratana, sono invece quelli montani carichi di storia e di aspettative per uno sviluppo turistico e rurale.

Solo Pozzallo andrà al ballottaggio del successivo 25 giugno se il sindaco, che viene eletto con il proporzionale, non passa al primo turno in forza della vigente legge elettorale ed in forza al suo numero di abitanti che supera il tetto di 15.000 abitanti.

Qui il sindaco uscente Luigi Ammatuna ha scelto di non ricandidarsi e fermarsi al mandato quinquennale del 2012 in chiusura alla fine di questo mese.

Sei i candidati, Roberto Ammatuna, Pino Asta, Antonella Giannone, Raffaele Monte, Pietro Storniolo e Paoletta Susino.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X