VERSO LE ELEZIONI

Comunali a Chiaramonte Gulfi, è sfida fra 5 candidati a sindaco

di

RAGUSA. Cinque candidati in lizza per le prossime amministrative a Chiaramonte Gulfi. La cittadina dovrà scegliere tra il sindaco uscente Vito Fornaro, Gaetano Iacono, Vittorio Gueli, Sebastiano Gurrieri e Mario Cutello.

Il sindaco uscente Vito Fornaro ha presentato la sua squadra di candidati. La sua lista «Valore Chiaramonte», vedrà candidati gli uscenti Stefania Pastorello, Giusi Brullo, Giuseppe Savasta, Giovanni Vivera, Giovanni Morreale. Candidati anche gli assessori uscenti Christian Schembari Gatto, Salvatore Vargetto e Alessandro Cascone. New entry sono: Giancarlo Catania, Elga Alescio, Giusi De Santis e Simona Riggio. Fornaro ha indicato i primi due assessori: Giusi Brullo e Giancarlo Catania.

«Si tratta – ha detto Fornaro – di giovani professionisti che hanno deciso di restare a Chiaramonte e investire il proprio futuro nel territorio. Bisogna credere nei giovani dando loro opportunità e responsabilità. La nostra squadra è formata da persone che hanno competenze ed esperienza».

Nel fine settimana anche il «Movimento 5 stelle» ha presentato la sua lista. Il candidato sindaco sarà Vittorio Gueli, che guiderà anche la lista del consiglio comunale. Gli altri candidati sono: Giuseppe D’Amato, Vito Brullo, Giuseppe Pavone, Paolo Marletta, Alessandro Picone, Raffaele Curatolo, Giovanni Stracquadaini, Lidia Distefano, Sebastiana Roveto, Rosaria Zuccalà, Carmela Paravizzini.

Nello stesso giorno si è svolta la convention del candidato sindaco Mario Cutello. Cutello avrà il sostegno del Pd, che sarà in lizza con due candidati: Paolo Battaglia (consigliere uscente) e Leandra Battaglia. Altro uscente è Salvatore Occhipinti (ex assessore). Gli altri candidati sono: Vito Alescio, Giovanni Zaffarana, Giovanni Noto, Edoardo Gurrieri, Giovanni Garretto, Alessandro Giaquinta, Ivana Mercorillo, Laura Lancia e Giusy Lucenti. Giuseppe Nicastro, sindaco per dieci anni fino al 2012, sosterrà la lista, ma non avrà nessun ruolo amministrativo.

«Noi vogliamo – ha detto Cutello –valorizzare le risorse positive della città. Le priorità sono il decoro urbano, le manutenzioni, l’abbassamento delle tasse, la sistemazione della rete idrica, la raccolta differenziata, il piano regolatore». Cutello non ha ancora indicato i nomi degli assessori.

Sarà in lizza anche Sebastiano Gurrieri. L’ex sindaco ed ex deputato regionale ha presentato un mese fa la sua lista. Gurrieri, cinque anni fa, aveva promosso la lista «Liberiamo la città», che aveva eletto sindaco Vito Fornaro. Dopo l’elezione, però, tra i due si era consumata la rottura. Oggi il candidato sindaco sarà lui. I consiglieri avranno delle deleghe e coadiuveranno l’attività amministrativa. Giovanni Salerno (commercio e piccole imprese), Elvira Ballato (tradizioni religiose, ricamo artistico e Fiere), Giancarlo Gurrieri (tradizioni eno-gastronomiche ed ospitalità), Giovanni Presti (problematiche forestali e valorizzazione del bosco), Dario Giardina (sport e tempo Libero), Vito Pavone (problematiche rurali per la frazione di Roccazzo), Sebastiano Puccio (problematiche rurali per Sperlinga).

Gurrieri ha indicato Alessia Puglisi come presidente del consiglio. La lista sarà completata dai quattro assessori: Paolo Battaglia (vicesindaco, Agricoltura e Bilancio), Cristina Terlato (Beni Culturali, Sviluppo Economico e Pari Opportunità, referente Villaggio Gulfi), referente Villaggio Gulfi), Carmelo Ragusa (Servizi sociali e Polizia urbana), Veronica Sammatrice, appena 19 anni, (Politiche Giovanili e Pubblica Istruzione).

Domenica prossima, si presenterà la lista «Gaetano Iacono sindaco». Iacono avrà al suo fianco imprenditori, professionisti, giovani ed alcuni esponenti del centrodestra. «Noi siamo quelli che abbiamo fatto la traversata del deserto: - ha dichiarato - da vent’anni combattiamo la mala politica e la cattiva amministrazione. Oggi siamo l’unica alternativa seria, capace e credibile per una nuova Chiaramonte»

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X