CARABINIERI

Rapinarono un uomo a Chiaramonte, arrestati due catanesi

CHIARAMONTE GULFI. In nottata i carabinieri di Vittoria hanno eseguito a Scordia e a Catania due misure di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emesse dal Gip di Ragusa Giovanni Giampiccolo, su richiesta del pm Santo Fornasier.

Gli arrestati sono Giuseppe De Liquori, 64 anni, e il figlio Massimiliano Gianluca, di 33. I due sono accusati di aver commesso una rapina lo scorso 3 marzo, in contrada Piano Grillo, a Chiaramonte Gulfi, ai danni di un uomo di 66 anni, scaraventato a terra per portargli via il portafogli con cento euro.

I carabinieri sono al lavoro per accertare eventuali collegamenti dei due in altre rapine avvenute nel territorio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X