COMUNE

Ragusa, consiglio bloccato: malumori tra i cinquestelle

di

RAGUSA. Il consiglio comunale di Ragusa nuovamente bloccato. A Palazzo dell'Aquila non si è riusciti a raggiungere il numero legale per l'avvio della seduta neppure in seconda convocazione, quando bastano appena dodici consiglieri su trenta per rendere valida la seduta.

In consiglio doveva approdare il nuovo regolamento di contabilità. Mercoledì sera, in prima convocazione, non è stato raggiunto il numero di sedici presenti, previsto dal regolamento. Giovedì, invece, trattandosi della seconda «chiama», di presenti ne bastavano, solo dodici. In aula, però, alla fine appena undici quelli che hanno risposto presente.

Un rapido calcolo, e la conferma che neppure i consiglieri del «Movimento 5 stelle» erano presenti per approvare l'atto proposto dall'assessore alle Risorse, Stefano Martorana. Duro il commento del Partito democratico.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X