POLIZIA

Fucili rubati e pistole trovati tra Vittoria e Ragusa, un arresto

Ragusa, Cronaca
Giuseppe Ingala

VITTORIA. Un uomo di 34 anni, Giuseppe Ingala, è stato arrestato dalla Polizia di Stato a Vittoria perché trovato in possesso, in un'azienda agricola, di numerose munizioni e di due fucili rubati nei giorni scorsi rispettivamente e a Vittoria e a Ragusa.

Deve rispondere di detenzione di armi, munizioni e ricettazione. Gli investigatori hanno accertato che uno dei fucili aveva sparato da poco e sospettano che sia l'arma usata per un recente attentato intimidatorio ai danni di due automobili riconducibili ad un pregiudicato del paese.

I due veicoli erano stati raggiunti da colpi di arma da fuoco esplosi sul parabrezza e sul cofano. La Polizia di Stato esclude la matrice mafiosa. Al termine della perquisizione Ingala e gli altri soci della cooperativa sono stati condotti negli uffici della Squadra Mobile, sottoposti ai rilievi fotodattiloscopici e denunciati. Ingala ha ammesso le proprie responsabilità in ordine alla detenzione illegale delle armi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X