CARABINIERI

Modica, due tunisini nascondevano la droga in casa: arrestati

di

MODICA. È stato il fiuto del pastore tedesco “Auro” del Nucleo carabinieri cinofili di Nicolosi a scovare, ieri, la droga che due tunisini nascondevano in casa. Continua senza sosta l'attività di contrasto allo spaccio dei carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia di Modica.

Nell'abitazione del centro storico, negli ultimi tempi, era stato notato uno strano via vai di persone. I due, N.A. incensurato e E K.M.S., già noto alle forze di polizia, entrambi di 25 anni, sono stati tratti in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Nella loro casa sono stati trovati due panetti di “hashish” per un peso complessivo di 200 grammi ed oltre 2.000 euro in contanti, verosimilmente provento dell’attività di spaccio.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X