IL CASO

Il rogo dei camion a Vittoria, Crocetta: "Denunciate"

di

VITTORIA. «Le forze sane di Vittoria devono ribellarsi, invito i cittadini a collaborare con le forze dell’Ordine. Chi sa denunci anche in forma anonima». Lo ha detto il presidente della Regione Rosario Crocetta in visita a Vittoria al Consorzio Caair dopo l’attentato incendiario che ha distrutto tre tir e danneggiato un camion.

Nel rogo è rimasto ustionato anche un autista pugliese, trasferito all’ospedale «Cannizzaro» di Catania, dove le sue condizioni sarebbero in graduale miglioramento.

«Sento rumore di manette credo che gli inquirenti faranno piena luce su quest’episodio al più presto», ha aggiunto Crocetta durante l’incontro al Consorzio di autotrasportatori guidato dall’imprenditore Giuseppe Biundo, adiacente alla struttura del mercato ortofrutticolo.

Saranno le indagini a chiarire il movente ed individuare i responsabili ma per il governatore dell’Isola non sembrano esserci dubbi. Biundo ha accompagnato Crocetta nell’ampio spiazzale dove sono ancora in sosta, sotto sequestro, i tre mezzi pesanti andati in fumo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X