carnevale, scicli, Ragusa, Archivio
KERMESSE

Torna il "Carnaluvari ra Stratanova" a Scicli

SCICLI. Torna il Carnevale di Scicli, grazie all’associazione WAKE UP, che ha deciso di riprendere una tradizione locale persa da anni.

“U Carnaluvari ra Stratanova” è un evento cittadino, nato in Corso Umberto I nella seconda metà degli anni Settanta, che ha colorato la Strada Nuova, uno dei quartieri più caratteristici di Scicli, in centro storico, alle spalle del complesso del Carmine. Un quartiere storicamente ad alta densità, che negli ultimi anni si è andato spopolando. Un quartiere che andrebbe rivalutato, rivitalizzato, animato, recuperando una tradizione che, nel tempo, ha sempre coinvolto attivamente i suoi abitanti. L’Associazione WAKE UP, con questo intento, ha deciso di ripristinare l’evento, la cui ultima edizione, la trentottesima, risale al 2011.
“Siamo partiti dal programma del tradizionale Carnaluvari, mantenendo alcuni punti saldi, ma al tempo stesso lo abbiamo arricchito e rinnovato, per cercare di avere un pubblico più ampio”, afferma Marco Marino, presidente dell’Associazione Wake Up. La manifestazione si aprirà con la tradizionale parata, guidata dalla Banda Busacca Borrometi di Scicli, seguita da tutti i cittadini che vorranno prenderne parte. Spazio poi ai giochi di strada e all’intrattenimento.

Ogni giorno infatti, dalle 16 fino a tarda notte, sarà animato da musica dal vivo e dj set, oltre ad artisti di strada, il torneo di calcio tennis, giochi per grandi e bambini, stand enogastronomici e una mostra fotografica che ripercorrerà lo storico evento.
L’evento coinvolgerà, tra gli altri, anche gli studenti degli istituti superiori, le scuole di ballo, la Casa delle Culture e l’Opera Diaconale. La mattina di domenica 26 l’evento interesserà anche Piazza Italia, con la tradizionale sfilata delle mascherine, curata da Toys In e pensata per i più piccoli.

L’associazione Wake Up sta realizzando l’evento grazie al contributo delle attività commerciali e gode del patrocinio del Comune di Scicli: “Sono particolarmente affezionato a questo evento – dichiara il Sindaco Enzo Giannone – e ho accolto subito con immenso piacere la proposta di questi ragazzi”. Inoltre i singoli cittadini possono contribuire a supportare l’iniziativa acquistando i biglietti della Lotteria del Carnevale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Ragusa: i più cliccati