L'INIZIATIVA

Lotta alla criminalità, nel Ragusano le "sentinelle" del territorio

di
ragusa, sentinelle, sicurezza, territorio, Ragusa, Cronaca
Il palazzo della Prefettura di Ragusa

RAGUSA. Una rete di gruppi di controllo del vicinato. Non sono delle «ronde», ma una sorta di «sentinelle» del territorio, soprattutto nelle contrade, dove si verificano spesso furti puntualmente denunciati alle forze dell'ordine.

Ieri mattina, al palazzo del governo, siglato il protocollo d’intesa denominato «Il controllo di vicinato» fra il prefetto, Maria Carmela Librizzi, ed il sindaco del Comune di Ragusa, Federico Piccitto, con l’adesione dei responsabili provinciali delle forze dell’ordine, teso a rafforzare la collaborazione tra prefettura, forze di polizia territoriali, comune capoluogo e società civile nell’azione di contrasto alla criminalità diffusa. Questi, in particolare, i principali obiettivi: contribuire all’attività di prevenzione e controllo del territorio; accrescere la consapevolezza dei cittadini sulle problematiche del territorio e il livello di protezione dei propri beni con piccole cautele e misure di difesa passiva; promuovere la sicurezza partecipata attraverso la reciproca attenzione e il vicinato solidale; favorire la coesione sociale.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X