LEGAMBIENTE

Le spiagge di Scicli ripulite dai migranti

SCICLI. Più di 50 i migranti richiedenti asilo che domenica scorsa assieme ai volontari di Legambiente Scicli e di altre associazioni oltre che semplici cittadini hanno ripulito, dal materiale trasportato dall'alluvione del 23 gennaio scorso, le spiagge di Micenci, Palo Rosso e Palo Bianco fino ad arrivare al lido Aziz sul litorale fra Donnalucata e Cava D'Aliga.

I migranti che hanno partecipato all'attività di bonifica del lungo arenile, fra adulti e minori non accompagnati, sono ospiti della Casa delle Culture-Mediterranean Hope e dell'associazione La Sorgente di Scicli e della cooperativa Filotea di Ragusa.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook