PROCURA

Sorpreso a rubare legna, finisce ai domiciliari a Ispica

di

ISPICA. Aveva da poco tagliato dei rami da alcuni alberi di carrubo di un fondo privato nell'Ispicese e stava per metterli in auto.

Colto in flagranza, C.C. 39 anni, di Ispica, è stato arrestato e posto ai domiciliari su disposizione della Procura di Ragusa. L'uomo dovrà rispondere di tentato furto aggravato. La legna, per un peso di circa 100 chilogrammi ed un valore di 350 euro, è stata consegnata la legittimo proprietario.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X