SANITA'

Modica, i sindaci: «L’ospedale non va declassato»

di
modica, ospedale, sanità, Ragusa, Politica
Ospedale Maggiore di Modica

MODICA. Una voce unanime quella dei sindaci e dei consiglieri comunali di Modica, Ispica, Pozzallo, Scicli e Rosolini nella seduta aperta che si è tenuta domenica mattina nella sala conferenze dell'ospedale «Maggiore» di Modica.

Ed alle rappresentanze elettive dei cinque Comuni dell'area sud-orientale iblea si aggiunge anche la Cgil provinciale che tende a mettere tutti “pari” in provincia, alla stregua dell’ospedale «Civile» di Ragusa e degli Ospedali riuniti di Vittoria e Comiso, sottolineando come “il territorio necessita di una marcata elevazione dell'offerta sanitaria rispetto a quella attualmente fornita e che tale crescita della qualità sanitaria passa soprattutto dalla valorizzazione di tutti i presidi ospedalieri territoriali, da quello di Vittoria a quelli di Ragusa e Modica”.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X