CARABINIERI

Controlli nel Ragusano, 10 denunciati

di

RAGUSA. Un'operazione nel Ragusano dei carabinieri ha portato alla denuncia di 10 persone ad Acate, Chiaramonte Gulfi, Comiso, Scoglitti e Vittoria. I carabinieri hanno recuperato attrezzatura e mezzi agricoli rubati del valore di oltre 100mila euro. E’ questo il bilancio dell’operazione “Weekend sicuro”.

A Vittoria i posti di blocco hanno permesso di effettuare 31 perquisizioni, 5 le patenti ritirate, 18 contravvenzioni al Codice della strada. Sono stati sequestrati 5 automezzi, controllati 87 veicoli e 186 persone identificate. Inoltre sono stati recuperati un trattore e un camion, con attrezzi di vario genere, che erano stati rubati, del valore complessivo di oltre 100.000 euro. Sono stati controllati due locali, dove c’erano spettacoli musicali non autorizzati.

A Vittoria i militari hanno allontanato dalla casa familiare un bracciante agricolo tunisino di 48 anni, B.M., perché avrebbe maltrattato la propria moglie e della figlia minore.

Sempre a Vittoria R.C., di 33 anni, è stato denunciato poiché sorpreso alla guida della propria autovettura senza copertura assicurativa e senza patente di guida che gli era stata revocata.

A Scoglitti due mezzi che erano stati rubati sono stati trovati: un trattore marca un camion Fiat Iveco e un trattore New Holland. Per il trattore i carabinieri di Comiso hanno denunciato un pregiudicato vittoriese di 55 anni, S.R., e un 17enne C.M., per ricettazione in concorso; per il camion è stato denunciato per furto il 26enne C.M a Chiaramonte Gulfi. I mezzi sono stati recuperati e restituiti ai legittimi proprietari.

Ad Acate due titolari di locali sono stati denunciati in stato di libertà per aver organizzato senza autorizzazione spettacoli musicali.

A Comiso, durante alcune perquisizioni domiciliari, una donna di 42 anni, D.B.M., è stata denunciata in stato di libertà per furto di energia elettrica poiché è risultata collegata alla rete elettrica pubblica in maniera abusiva mediante un cavo. Il contatore è stato sequestrato e l’area è stata messa in sicurezza dal personale tecnico.

Altri due uomini, D.G., di anni 27, e C.G., di anni 45, denunciati per ricettazione, poiché trovati in possesso di un cavallo rubato lo scorso ottobre in provincia di Agrigento. L’animale è già stato restituito al legittimo proprietario.

Nel corso del servizio, infine, sono stati segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo di Ragusa per detenzione per uso personale di sostanza stupefacente 2 giovani assuntori, di 29 anni e marocchino di anni 20 anni. I due sono entrambi studenti e avevano addosso grammo di hashish e di quasi tre grammi di marijuana.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X