VIA NATALELLI

Fuga di gas in centro, allarme rientrato a Ragusa

RAGUSA. È rientrato l'allarme per la fuga di gas dovuta all'interruzione di un tubo della rete del metano, che ieri ha creato ore di panico nel centro storico di Ragusa.

Una squadra dei Vigili del Fuoco e di tecnici della 2i Rete Gas sono intervenuti per bloccare la fuoriuscita del gas. A comunicarlo è il Comune di Ragusa.

"Il problema si è verificato nel corso dei lavori nella Vallata Santa Domenica in quanto l'impresa che sta eseguendo gli interventi in programma ha inavvertitamente con un piccolo escavatore causato la rottura della conduttura della rete metanifera", spiega l'amministrazione.

Per precauzione, le strade limitrofe a Piazza Libertà, e in particolare la via Natalelli che delimita una parte della Vallata Santa Domenica, erano state chiuse al transito veicolare. Inoltre erano stati fatti evacuare alcuni uffici, abitazioni e negozi della zona.  Superata l'emergenza, è stata quindi anche riattivata la circolazione stradale.

L'unica arteria a rimanere chiusa è via Natalelli in atto occupata dai mezzi impiegati per riparare la conduttura del gas.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X